TURISMI⎨E⎬CULTURE

leggere per viaggiare, viaggiare per conoscere

 
 

"IL VIAGGIATORE SI MUOVE SULLE LINEE DEL SUO RACCONTO ...


HOME


| turismieculture.it |


 

RACCONTI DI VIAGGIO.. SARDEGNA: A SPASSO TRA LA FORTEZZA CATALANA DELL'ISOLA

Alghero_Sardegna

[ SARDEGNA,
per un itinerario tra botteghe e piccoli cafè]

Alghero. Tra le vie dell'antico borgo catalano di Sardegna per piacevoli soste lungo le vie dello shopping.
•••



  Alghero d'Amare  

   
 

Alghero è una città dalle mille anime, non si svela mai ad un unico sguardo. Ogni volta che la visiti ha sempre qualcosa di nuovo da mostrarti. Sulle sue terre sono passati fenici, romani, pisani, genovesi e infine i catalani rimasti alla guida della città dal 1353 al 1713 ... lasciando bellissime tracce del loro passaggio.

alghero_campanile_santa_maria



Il nostro giorovagare tra i suoi Carrer (le caratteristiche vie del centro, nell'antica lingua catalana del posto) inizia proprio da Piazza Porta Terra, l'antica Porta Reyal dei catalani. Era uno degli antichi ingressi alla Città "(...) Sul fronte di terra le mura erano precedute da un profondo fossato... L’ingresso si trovava all’interno della Torre di Porta Terra ... sollevato il ponte levatoio la città appariva come un’isola fortificata ... inespugnabile".
Oggi di quella Porta e delle sue mura rimane solo la Torre che segna il punto più alto della città vecchia da dove si scende verso le mura, il mare e il suo porto.

La piazza ospita uno degli storici cafè di Alghero, al suo interno una collezione di foto d'epoca ci raccontano di come si presentava la piazza e il suo cafè nel 900. Oggi è L'alguer Cafè ad animare la piazza, un luogo dove fermarsi per una colazione e un aperitivo italiano mentre si può leggere di Alghero e del suo territorio ...



alghero_cafe_alguer

 


  Carrer des Mercaders  

 

Dall'antico ingresso da terra della città scendiamo lungo via Roma un tempo conosciuta, come anche il Corso Carlo Alberto, via dei Mercanti (Carrer des Mercaders) per via delle colorate bancarelle delle botteghe e degli empori che l'abitavano.
Un cuore rosso stampato su tele di cotone ci conduce in una delle piccole botteghe incastonata fra gli antichi palazzi nella storica via dello shopping. È un piccolo spazio dove devi entrare quando sei in vacanza, quando ti accorgi che hai dimenticato il costume in hotel e invece vuoi subito andare a fare il bagno in spiaggia o decidi improvvisamente per un elegante aperitivo sul mare e vorresti indossare qualcosa di elegante ma non troppo impegnativo. È quel piccolo negozio dove trovi tutto quello che ti serve per indossare la tua vacanza!

sunset_surf_wear_alghero



Si scende ancora fra nobili palazzi e gioiellerie dove il corallo, quello rosso, è un'istituzione. Il corallo rosso un tempo "era il sangue di questa città", il suo porto, i suoi commerci si costruirono sul valore di questo prezioso "gioiello". Nel XVI secolo più di cento imbarcazioni locali erano impegnate nella pesca del corallo. Ed è il ramo rosso di corallo, simbolo voluto dagli aragonesi, che ancora oggi troneggia sullo stemma della città.

alghero_corallo_rosso



Si continua a camminare fra le strade sempre più strette del borgo fino a raggiungere la parte delle secolari mura che si affacciano sul porto per attraversare l'altro antico ingresso alla città vecchia: Porta Mare.

alghero_porta_mare

 

 
 
     
             
 

PER UNA FILOSOFIA DEL TURISMO
L'ARTE DI SAPER ACCOGLIERE


 

PER UNA FILOSOFIA DEL VIAGGIO
COMUNICARE VACANZA


mail
         
             
 

TURISMIECULTURE.IT | LEGGERE PER VIAGGIARE, VIAGGIARE PER LEGGERE


info@turismieculture.it


Turismi e Culture.it
informazioni, viaggi e letture