LEGGERE PER VIAGGIARE, VIAGGIARE PER LEGGERE


HOME


| turismieculture.it |


 

CITTÀ DA LEGGERE.. FIRENZE

Firenze_Piazza_signoria

[ FIRENZE,
oltre il Rinascimento]

Firenze è arte di ieri, di domani e di sempre. Non manca certo l'espressione del bello nella città del rinascimento ma quella che è la sua natura, la sua storia passata, ora, diventa immagine e storia del vivere contemporaneo.

•••



  FIRENZE  

   
 

firenze card

Firenze Card

Ingresso nei principali musei, ville chiese e giardini storici di Firenze. Accesso prioritario nei musei senza bisogno di prenotazione. Accesso gratuito per i minori di 18 anni
Visita il sito





Incontrarsi in Piazza della Signoria e accorgersi che il tutto è arte e "tutti ne fanno parte", anche quelle persone che vedi attraversare la piazza e fermarsi un attimo per fotografare le architetture di Palazzo Vecchio o le sculture all'interno della Loggia dei Lanzi; sono immagini che nel loro tentativo di rappresentare la storia dell'arte diventano a loro volta arte.

ardegna_hotel_su_gologoneMostra Munch Genova foto di Giampaolo Cavalieri



Incontrarsi in Piazza della Signoria e accorgersi che il tutto è arte e "tutti ne fanno parte", anche quelle persone che vedi attraversare la piazza e fermarsi un attimo per fotografare le architetture di Palazzo Vecchio o le sculture all'interno della Loggia dei Lanzi; sono immagini che nel loro tentativo di rappresentare la storia dell'arte diventano a loro volta arte. Ed è la città tutta, con i suoi palazzi e le sue statue reinterpretate dagli occhi della contemporaneità che si mostra, perchè Firenze, non ha un calendario delle mostre, firenze è in mostra.

Tra i luoghi del Bello per un aperitivo fra nobili palazzi ed eleganti piazze.

Si chiama Aperitivo ad Arte l'appuntamento dal sapore tutto fiorentino che ogni anno, per tutta l'estate, si sposta nei diversi Palazzi storici e Musei della Città. Un attimo di relax per sorseggiare un aperitivo in luoghi davvero esclusivi: dalla terrazza della Galleria degli Uffizi al Museo del Bargello alla Galleria dell'Accademia.

Aperitivo o caffè di ieri e di oggi, dove?

In Piazza della Signoria negli ambienti giovani del Caffè ristorante del Museo Gucci (gucci.com). Il Museo è uno dei nuovi volti del contemporaneo fiorentino. E se l'esposizione permanente racconta la storia del marchio Gucci da quando, nel 1921, Guccio Gucci aprì il suo primo negozio a Firenze, il contemporary art space, al piano terra, ospita durante l'anno mostre ed esposizioni dedicate ad artisti contemporanei selezionati in collaborazione con la Collezione François Pinault. Sempre al piano terra la Libreria, il Caffè ristorante ed il Gift shop.

Per un break dal sapore lontano troviamo, in Piazza della Repubblica, il Cafè letterario Le Giubbe Rosse (giubberosse.it) frequentato, nei primi anni del '900, da Giovanni Papini, Ardengo Soffici e Giuseppe Prezzolini ...
Altri illustri personaggi hanno occupato quelle sale, da Filippo Tommaso Marinetti, Umberto Boccioni, Luigi Russolo, Aldo Palazzeschi, Carlo Carrà, Quasimodo e Montale. Un luogo, quello del Giubbe Rosse, che ha stimolato quelle "chiacchiere da caffè" che hanno dato origine a riviste storiche come “Lacerba” e “L’Italia Futurista”.

Sempre in Piazza della Repubblica sorge il Caffè Paszkowski (paszkowski.it), dichiarato Monumento Nazionale nel 1991. Molte le battaglie e i dibattiti politici che, nel corso del XX secolo, hanno animato la vita del caffé frequentato da intellettuali e scrittori quali Prezzolini, Soffici, Papini e D’Annunzio, Montale, Saba e Pratolini.

Buon Aperitivo!



Museo Gucci firenze giubbe rosse firenze
 
 
     

PER UNA FILOSOFIA DEL TURISMO
L'ARTE DI SAPER ACCOGLIERE


 

PER UNA FILOSOFIA DEL VIAGGIO
COMUNICARE VACANZA


mail
       

TURISMIECULTURE.IT | LEGGERE PER VIAGGIARE, VIAGGIARE PER LEGGERE


info@turismieculture.it


Turismi e Culture.it
informazioni, viaggi e letture